Germogli di Biodiversità nella città di Messina

Per festeggiare la giornata internazionale dell’ambiente non c’era modo migliore di questo: parlare di biodiversità coinvolgendo la città ed i bambini.

Ho avuto il piacere di vivere qualche ora in piazza Duomo a Messina, in questa grande città attraversata dal mare, in occasione di Germogli in città. 

Una iniziativa firmata dalla Confcommercio Messina e validamente organizzata e moderata dalla Dott.ssa Sabrina Assenzio. 

Ne parlo e ne scrivo perché anche stavolta, sono rimasta affascinata dalle micro realtà presenti in Sicilia, produttori di grano, di miele, di melograni #born in Sicily. 

Rappresentanti dell’impegno costante che questa terra riserva alle proprie ricchezze, grazie sopratutto, alle mani coraggiose di chi vi lavora.

Tutti interessanti gli interventi, validi e intraprendenti, con il chiaro obiettivo di fare rete tra i produttori e le attività economiche della città.

Da studiosa di diritto agroalimentare e propulsore di network agroalimentari come quello di blu lab academy, mi sento orgogliosa di poter ascoltare voci valide e attive in tal senso.

La terra siciliana è Biodiversità, è sole, è mare, è terra!

Ma ha bisogno di far germogliare ogni seme piantato, con aiuti concreti e reti pratiche, che portino dentro un menù, per fare un esempio, prodotti di filiera corta e vera. Filiere non solo bio, ma autentiche che possano vivere del lavoro proprio ed evitare di lasciare perché impoverite dai grandi del Food.

La festa dell’ambiente è ogni giorno, perché ogni giorno è il risultato dei nostri quotidiani gesti, che seppur piccoli diventano strumento di cultura e di benessere per noi e per chi verrà dopo di noi.

Il pianeta è ora...

Grazie per questa iniziativa.